Pannelli fotovoltaici: prezzo, installazione, aiuti

pannelli fotovoltaici

Con il calo del prezzo degli impianti e l'introduzione di aiuti governativi per finanziare la loro installazione, i pannelli solari fotovoltaici si stanno rivelando un investimento interessante per i privati in Italia. In effetti, l'installazione di pannelli solari in casa permette di produrre la propria elettricità e di risparmiare considerevolmente sulla bolletta elettrica. Qual è il prezzo dei pannelli solari nel 2022 e quali sono i rendimenti previsti?


Vantaggi e svantaggi dei pannelli fotovoltaici
Vantaggi Svantaggi
  • Utilizzo di energia rinnovabile, rispettosa dell'ambiente e prodotta localmente;
  • Immediato e notevole risparmio sulla bolletta elettrica;
  • Possibilità di rivendere parte o tutta la sua produzione;
  • Indipendenza dai fornitori di elettricità;
  • Aiuti e Bonus per ammortizzare le spese.
  • Costo elevato;
  • Necessità di adattare le abitudini di consumo;
  • Investimenti a volte necessari in dispositivi programmabili (scaldabagno, riscaldamento, lavatrice, ecc.)

Energia solare: che cos’è?

L'energia solare è una fonte di energia rinnovabile e inesauribile la cui materia prima è il sole. Permette la produzione di elettricità o di calore catturando i raggi del sole attraverso i pannelli fotovoltaici. Il clima in Italia è molto spesso favorevole all'installazione di pannelli solari.

Pannelli fotovoltaici: come funzionano?

I pannelli solari fotovoltaici producono energia elettrica sfruttando i raggi del sole. Convertono l'energia solare in elettricità per alimentare i vari apparecchi elettrici della casa.

I pannelli solari fotovoltaici generano la propria elettricità quando sono esposti ai raggi del sole. Sono costituiti da materiali cosiddetti "semiconduttori", a loro volta costituiti da celle che trasformano l'energia solare in corrente continua . Quest'ultima viene poi convertita in corrente alternata in modo che possa essere consumata direttamente dall'abitazione o reimmessa e rivenduta in rete. L'unità di misura della potenza di un pannello solare è il kilowatt picco (kWp).

Collettore solare: che cos’è?I collettori solari sono celle fotovoltaiche progettate per raccogliere l'energia solare trasmessa dalla radiazione. La loro efficacia è proporzionale alla dimensione della loro superficie.

Pannelli solari fotovoltaici: quali sono i diversi tipi?

installazione di pannelli solari

Esistono due tipi principali di pannelli fotovoltaici a seconda del numero di cristalli di silicio che contengono:

  1. Il pannello monocristallino: come suggerisce il nome, è costituito da un singolo cristallo di silicio. A causa della complessità della sua fabbricazione, il pannello monocristallino è generalmente più costoso (tra 95 e 400 €). Ha anche una migliore efficienza (tra 16 e 24%) e una potenza maggiore (tra 300 e 375 Wp.
  2. Il pannello policristallino: è invece costituito da più cristalli di silicio. È meno costoso (tra 90 e 200 €), ma ha anche un'efficienza inferiore (tra 14 e 18%) e una potenza inferiore (tra 250 e 275 Wp).

La scelta del tipo di pannelli solari dipende molto dalla potenza dell'impianto di cui hai bisogno, così come la superficie disponibile per l'installazione dei pannelli. La loro installazione può avere un costo abbastanza consistente ma l'energia solare rappresenta un investimento redditizio, senza dimenticare che è pulita, gratuita ed inesauribile.

Energia solare termica: che cos’è? Con l'installazione di pannelli solari termici, è possibile beneficiare dell'energia solare termica. A differenza dell'energia solare fotovoltaica che converte direttamente parte della radiazione elettromagnetica del sole in elettricità, l'energia solare termica converte il calore del sole.

Pannelli fotovoltaici: qual è il costo d’installazione?

I pannelli fotovoltaici sono stati ampiamente democratizzati negli ultimi anni e il loro prezzo è diminuito enormemente. Questo calo dei prezzi è rafforzato dalla moltitudine di aiuti messi in atto dallo Stato italiano intorno ai pannelli solari che rendono l'investimento di un impianto fotovoltaico più accessibile ai privati. Allo stesso modo, la riduzione della bolletta elettrica legata all'autoconsumo combinata con la riduzione del prezzo dei pannelli fotovoltaici, o il reddito generato dalla vendita dell'energia elettrica prodotta, permettono di rendere rapidamente redditizio il progetto.

È difficile indicare un prezzo per un impianto fotovoltaico perché molti criteri influiscono su quest'ultimo, come ad esempio:

  • Il tipo di progetto;
  • La La potenza dell'impianto (in kWp);
  • Il Il tipo di installazione (pannelli integrati o sovrapposti);
  • Il tipo di materiale scelto (ovvero il tipo di celle fotovoltaiche);
  • Il tipo di tetto
  • La configurazione dell'edificio e la sua accessibilità (altezza, distanza tra il tetto e il contatore elettrico…), ecc.

L'installazione di pannelli solari è relativamente costosa. Ci vogliono in media 3€ per Watt installato.

Prezzi medi di un'installazione di pannelli fotovoltaici
Potenza Prezzo
3 kWp Da 9.000 € 13.000 €
6 kWp Da 16.000 € a 19.000 €
9 kWp Da 25.000 a 30.000 €

La redditività di un'installazione di pannelli solari fotovoltaici

ridurre la bolletta energetica

L'installazione di pannelli solari fotovoltaici rappresenta un investimento significativo ma redditizio a lungo termine grazie al risparmio che l'energia solare garantisce.

I pannelli solari possono essere utilizzati dalle famiglie in due modi diversi:

  1. Per autoconsumo (per esempio nel contesto di una casa autosufficiente)
  2. Per la rivendita.

Vale la pena optare per una batteria solare?La batteria solare è opzionale in un impianto fotovoltaico e installarne una implica un investimento aggiuntivo su un progetto che è già costoso. Il suo ruolo di stoccaggio può essere interessante per coloro che desiderano ottimizzare la propria produzione e diventare più autonomi. L'energia immagazzinata nella batteria può così prendere il sopravvento e alimentare la casa quando la luce solare è insufficiente (di notte o durante i giorni di pioggia).

Entrambi i modi sono redditizi, poiché l'autoconsumo permette alle famiglie di ridurre considerevolmente le loro bollette elettriche (fino al 50% per i grandi impianti) e la rivendita permette loro di generare un reddito che può arrivare fino a 1.800 euro all'anno.

Inoltre, vi sono degli aiuti dello Stato italiano per finanziare questi impianti.

Quali sono gli aiuti dello Stato per l'installazione di pannelli fotovoltaici nel 2022?

Bonus per l'installazione di pannelli solari 2022
Bonus Caratteristiche
Bonus Fotovoltaico 2022 Il Bonus Fotovoltaico 2022 è un incentivo per l'installazione di pannelli fotovoltaici a scopo di risparmio energetico che può essere ottenuto sia con il Bonus Ristrutturazioni che con il SuperBonus 110%.
SuperBonus 110% Con il Superbonus 110% viene concesso un aiuto dello Stato sotto forma di detrazione fiscale del 110% dell'IRPEF da ripartire in 5 anni per una serie di lavori di efficientamento energetico dell'immobile. Per beneficiare della detrazione e quindi del Bonus FV, l'APE dell'edificio deve essere migliorato di almeno due classi energetiche.
Bonus Ristrutturazioni È possibile richiedere una detrazione per l'installazione di pannelli fotovoltaici nell'ambito del Bonus Ristrutturazione. In questo caso è riconosciuto un credito d'imposta IRPEF del 50% per chi installa pannelli fotovoltaici come misura di risparmio energetico nelle ristrutturazioni ordinarie e straordinarie. Per ottenere il Bonus Fotovoltaico 2022 attraverso il Bonus Ristrutturazione, le spese sostenute tra il 26 giugno 2012 e il 31 dicembre 2024 sono ammissibili. Una volta che i pannelli fotovoltaici sono installati, lo sconto del 50% è diviso in 10 pagamenti annuali uguali. Il costo è limitato a 96.000 euro e comprende tutto (manodopera, installazione, progettazione, bollo, IVA, onorari professionali, ecc.)

Come installare i pannelli fotovoltaici?

Prima di installare i pannelli fotovoltaici in casa, è importante tenere conto di tre punti:

  • La scelta di un professionista;
  • L’installazione di pannelli solari;
  • La durata del lavoro.

Kit pannelli solari o EGR professionale?

Si è tentati di guardare ai kit pannelli solari autoinstallanti perché sono più economici grazie all'assenza dell'intervento dell'installatore. L'installazione dei pannelli fotovoltaici e la loro connessione alla rete è però un'operazione delicata che richiede un certo livello di competenza. Infatti, se installati in modo errato, creano rischi di danneggiamento (inneschi di incendi, infiltrazioni, cadute, elettrocuzione, ecc.).

Inoltre, i kit pannelli solari vengono forniti senza garanzie. Al contrario, quando un professionista qualificato viene chiamato per l'installazione, vengono concesse le seguenti garanzie:

  • La garanzia del perfetto completamento, attraverso la quale l'artigiano si impegna a venire a riparare qualsiasi problema di installazione;
  • Le garanzie biennali, che impongono all'installatore di riparare e/o sostituire qualsiasi elemento entro due anni dall'installazione;
  • Il decennale, che corrisponde alla responsabilità del costruttore nei confronti del cliente e che si applica ai 10 anni successivi all'installazione dei pannelli.

Inoltre, è importante sapere che optando per i kit pannelli solari sarà molto complicato, se non impossibile, trovare un professionista che accetti di riparare l'impianto in caso di problemi perché ciò metterebbe a rischio la sua assicurazione decennale.

Installazione di pannelli fotovoltaici

Per ottenere una quantità soddisfacente di energia solare è necessario installare unità fotovoltaiche su una vasta area. Infatti, l'ubicazione, l'orientamento e il posizionamento delle unità fotovoltaiche ottimizzano il rendimento del pannello fotovoltaico.

Questa installazione implica quindi un consolidamento della struttura e del tetto dell'edificio per un supporto efficace di tutta l'installazione supportata. Esistono due diversi tipi di installazione di pannelli solari:

  1. Building integration (IAB): un sistema per l'integrazione del pannello solare direttamente nel tetto;
  2. Simplified Building Integration (ISB): un metodo di installazione sovrapposto, cioè direttamente sul tetto esistente.

I pannelli solari installati devono quindi essere collegati all'impianto elettrico locale.

La stima della durata dei lavori

La durata dei lavori dipende dalla loro importanza. Infatti, se l'installazione dei pannelli solari non richiede alcun lavoro di rinforzo o trasformazione, l'installazione sarà veloce.

Un'installazione di 25 mq richiede circa 72 ore di lavoro. Tuttavia, la durata aumenta secondo molti criteri:

  • Difficoltà di accesso al tetto;
  • Importanza della superficie dell'impianto;
  • Abitudini dei professionisti incaricati...

Qual è il rendimento di un'installazione di pannelli fotovoltaici?

L'efficienza dei pannelli solari corrisponde alla quantità di elettricità prodotta in relazione all'energia solare ricevuta . Maggiore è la resa, più efficiente sarà l'installazione.

rendimento dei pannelli fotovoltaici

Per i pannelli solari fotovoltaici, la loro efficienza varia tra il 7% e il 24%. Questa differenza di prestazioni è spiegata da molti parametri:

  • La potenza dei panenelli e la loro dimensione;
  • L’orientamento dell'impianto (da orientare verso sud);
  • Il grado di inclinazione dei pannelli solari (si consiglia una pendenza di 30 gradi);
  • L'area geografica (il livello di insolazione non è lo stesso ovunque in Italia);
  • L'eventuale presenza di zona d'ombra(alberi, pali, edifici vicini, ecc.);
  • Le prestazioni degli altri componenti del kit solare (inverter, cavi, ecc.)

Per ottenere le migliori prestazioni possibili, si consiglia di rivolgersi a professionisti qualificati ed autorizzati per l'installazione dei pannelli fotovoltaici.

Updated on